Debora Serracchiani: non basta vaccinare l'Europa - Porta a porta 24/11/2021

Pubblicato il 25 nov 2021
visualizzazioni 1 953
0

www.raiplay.it/programmi/port... - Debora Serracchiani deputata per il Partito Democratico interviene sulla campagna vaccinale

Rai
Rai
Commenti  
  • Djdrix

    Djdrix

    4 giorni fa

    Parla lei che in Friuli ha chiuso ospedali a go go( che sarebbero potuti servire), andava ad inaugurare tac di nascosto negli ospedali dei comuni PD per paura di essere linciata. Ha fatto tabula rasa e se n'è andata. INUTILE SENZA VERGOGNA

  • Fulvio D’Acierno

    Fulvio D’Acierno

    4 giorni fa

    A si.. 3500 morti di covid .. ma dai su

  • Maria Cristina Ferrari

    Maria Cristina Ferrari

    5 giorni fa

    Vacciniamo tutto.il.mondo, compresi gli animali domestici e selvatici, le lucertole le lumache, gli uccelli i.pesci... vacciniamo.tutti!!!!

  • Alessandro Forti

    Alessandro Forti

    5 giorni fa

    Vespa un orinale.

  • 267° V.A.M.

    267° V.A.M.

    8 giorni fa

    Non ho mai visto un topo di fogna in giacca e cravatta,ed è pure presidente di regione.
    Norimberga aspetta anche te.

  • Ferdinando Quatraro

    Ferdinando Quatraro

    8 giorni fa

    Parla da vera burocrate sovietica figlia di chi ha provocato il disastro di cernobyl

  • Giancarlo Riboldi

    Giancarlo Riboldi

    8 giorni fa

    lei non vede i morti per vaccino perchè nessuno ne parla...ma come fai a credere a una bugiarda come questa qui e oramai nessuno parla più di immunità di gregge.....

  • Toni Ventola

    Toni Ventola

    8 giorni fa

    Beh certo lei dice non ci sono tanti morti per vaccino, ma ci sono i morti di covid, non contesto, è ovvio,
    ma vogliamo parlare dei numeri? Cioè 5 milioni di morti in 2 anni fa esattamente 2,5 milioni all'anno,
    bene andando a guardare qualsiasi altra patologia o statistica ci si può accorgere che questi numeri sono ridicoli ,
    cioè basta guardare i decessi in un anno ad esempio del tabagismo sono 8 milioni sono in 2 anni 16 milioni quindi più del triplo,
    oppure parliamo dell'Alcool che è reperibile in ogni locale o supermercato beh Oms(istituto mondiale della sanità) dice che sono 3 milioni all'anno quindi in 2 anni sono 6 milioni e cioè 1 milione in più di morti . Io non credo che tutti quelli che si sono vaccinati si rendono conto di questa semplice e ovvia realtà, altrimenti perché sta succedendo tutto questo.

    ps: La media d'età per morte da covid è di 80-85 anni, invece la media di aspettative di vita per l'essere umano sono a 71,5 anni, non si deve essere dei geni per capire che si muore più nella vita normale che per questo virus.

    • Toni Ventola

      Toni Ventola

      8 giorni fa

      @axing29 Beh io mi riferivo sicuramente alla mortalità.

    • axing29

      axing29

      8 giorni fa

      @Toni Ventola Potrà di certo non avere un tasso di letalità ai livelli di malattie ben più gravi, ma come attesta l’indice R0 della variante Delta (predominante ormai al 100%), stimabile a circa 8, questo virus ha una capacità di trasmissione enorme, il che rende molto più alte le probabilità che le persone si infettino, ergo per mera questione di legge dei grandi numeri, il suo impatto sui sistemi sanitari è più grande del 99% dei virus circolanti. Che tu te la cavi con 3 giorni in un reparto ordinario o che tu stia 3 settimane in terapia intensiva, il posto letto verrà pur sempre occupato, togliendo posti a persone con patologie ben più gravi.

    • Toni Ventola

      Toni Ventola

      8 giorni fa

      ​@axing29 Certo , quello che dici avrebbe magari più senso se negli anni prima del covid gli ospedali non si sarebbero riempiti per malati di influenza durante il periodo stagionale. Ma invece non è cosi, gli ospedali si sono sempre riempiti, da quando ho memoria è stato sempre cosi ad esempio dove vivo io c'è il Cardarelli di Napoli, ricordo che la gente non aveva mai i posti letto e i corridoi erano sempre pieni prima del covid, nei periodi di influenza c'è stato sempre un grande flusso di decessi tra anziani e fragili, se poi vuoi parlare del 2020 beh ormai si sa che tutto quello che è capitato è stato per la malasanità , tachipirina e vigile attesa, rinchiusi in casa, quando il virus e meno trasmissibile all'aria aperta e altre misure strampalate che hanno alimentato il tutto senza contare che sicuramente è più infettiva di una normale influenza ed è stata sottovalutata ma questo rimane , una brutta influenza e non un virus mortale come ci vogliono far credere ancora oggi. E quindi per concludere posso dirti che non è giustificato tutto quello che sta succedendo, addirittura non mi fai lavorare? Addirittura vuoi vaccinare i bambini che non sono a rischio e per cosa ? Per un virus che poi non è cosi mortale? Solo le persone che hanno a che fare con persone fragili hanno visto il virus, tutte le altre lo hanno visto solo in televisione. fatti 2 conti.

    • axing29

      axing29

      8 giorni fa

      Non si deve neanche essere dei geni per capire che questo virus, a differenza delle cause di morte descritte da te, riempie i reparti d’ospedale per più e più giorni, creando un peso enorme per il sistema sanitario nazionale.

  • Antonio Laconca

    Antonio Laconca

    8 giorni fa

    Tutto studiato a pennello da tutti i paesi europei, siete tutti coalizzati e giocarci sulla nostra pelle, dopo avervi inventati un virus

  • Mattia V.

    Mattia V.

    8 giorni fa

    Serracchiani hai rovinato la mia regione con la tua politica scellerata

  • Anna

    Anna

    8 giorni fa

    Melliflua, menzoniera, siete sconvolgenti. Povera Patria.

  • E68M

    E68M

    8 giorni fa

    "NON CEDIAMO ALLE MULTINAZIONALI” – I TAXISTI IN PIAZZA A ROMA CONTRO LA LIBERALIZZAZIONE DEL SETTORE
    25 Novembre 2021Adalberto Gianuario

  • Mihaela Popescu

    Mihaela Popescu

    8 giorni fa

    Preferiamo ascoltare medici intelligenti e competenti.

  • Pavla Stastna

    Pavla Stastna

    8 giorni fa

    Meno male che la Rai presto chiuderà,meno male la Rai ormai non guarda quasi nessuno

  • Federico Chieregato

    Federico Chieregato

    8 giorni fa

    Bravissima